giovedì 1 dicembre 2011

Fusilli Benedetto Cavalieri alle due cime e crudo di gamberi

Questa è la seconda ricetta che dedico al contest Pasta solo Pasta di atmosfera italiana: anch’essa molto pensata, per creare qualcosa di speciale degno di questa pasta.



Ingredienti
360g di fusilli Benedetto cavalieri
80g ci cime di cavolfiore
100g di cime di broccolo pugliese
12 gamberi
100g di pecorino di fossa del Matese
1 arancia
Pepe bianco
Sale, olio evo e aglio





Preparazione
In una pentola con acqua in ebollizione versare prima il cavolfiore e dopo 5 minuti il broccolo ,cuocere ancora per 5 minuti e scolare le verdure; rosolarle a fuoco dolce in una padella con olio e aglio in camicia.
A parte cuocere la pasta, scolarla molto al dente, versarla nella padella con le cime e mantecare per 2/3 minuti, aggiungendo un po’ di acqua di cottura. Spegnere e aggiungere subito 8 gamberi puliti e tagliati a dadini, il pepe bianco e una parte di pecorino grattugiato. Impiattare aiutandosi con un coppapasta, rifinire ogni  piatto con zeste di arancia, scaglie di pecorino e un gambero crudo
















4 commenti:

  1. ok....aspettami per pranzo e lo rifai assolutamente !!!!

    RispondiElimina
  2. mi ripeto :-)))) bella la presentazione, curata la ricetta , assolutamente non banale e di gusto :-)))
    Carla

    RispondiElimina
  3. Brava antonietta, secondo me hai fatto degli abbinamenti perfetti!

    RispondiElimina
  4. Complimenti, comunque siamo dello stesso Paese, molto piacere....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...