mercoledì 17 febbraio 2016

Torta tiramisù e buon compleanno


Ogni volta è un'emozione sempre diversa.
Diversa dai tuoi fratelli più piccoli, perché con te sono diventata mamma, ed è un pò di più anche la mia festa.
Diversa perché precorri i tempi e ti vedo sempre più avanti.
Diversa perché corri tanto in questi ultimi anni, recuperando tanto tempo perso.
E poi mi fido di te.
Sei grande e maturo.
Sei responsabile.
Sei cauto.
Tu hai una saggezza più grande della tua età
Ma hai una schiettezza che ti rende vulnerabile.
E hai le idee chiare riguardo la vita, anche se non sai ancora quale università scegliere.
Perché tu faresti contemporaneamente tutte le università.
Vorresti riformare l'Istruzione, perché tutti dovrebbero conoscere tutto e dopo questa conoscenza scegliere e specializzarsi.
Vorresti vivere in un mondo senza rancori e senza odio.
Vorresti la giustizia in tutti i campi e la pace in tutte le coscienze.
Vorresti cambiare questo mondo senza rivoluzioni.
E sono sicura che il mondo mai riuscirà a cambiarti.
Buon compleanno piccolo grande uomo e grazie per questi primi 19 anni che mi hai regalato.


Ingredienti

Pan di spagna
110 g di farina
50 g di fecola di patate
160 g di zucchero
4 uova
un pizzico di sale
Separare gli albumi dai tuorli, aggiungere un pizzico di sale e montarli a neve, fino ad ottenere una massa non ferma, ma morbida e lucida.
Aggiungere lo zucchero ai tuorli e adagiarli su un bagnomaria e montarli per 8/10 minuti, fino ad ottenere una massa spumosa e chiara.
Togliere la massa di tuorli dal bagnomaria, e aggiungere un cucchiaio alla volta la farina e la fecola setacciati due volte, incorporandoli con una spatola,
Incorporare infine gli albumi in tre volte.
Cuocere in uno stampo imburrato, da 22 cm di diametro per 25 minuti a 170°,
Lasciare in forno spento altri 5 minuti con lo sportello tenuto leggermente aperto.
Estrarre dallo stampo e far raffreddare completamente su una gratella.

Crema pasticcera al mascaropone
6 tuorli
60 g di farina
150 g di zucchero
750 ml di latte
30 g di burro
250 g di mascarpone
Incorporare zucchero e farina ai tuorli, aggiungere a filo il latte precedentemente intiepidito e cuocere in un tegame a bagnomaria per 15 minuti.
Spegnere e incorporare il burro; far raffreddare completamente,
Aggiungere il mascarpone e lavorare con una frusta sciogliendo bene tutti i grumi.
Far raffreddare in frigo per almeno due ore.

Infine
15 pavesini classici
15 pavesini al cacao
cacao amaro
cioccolato fondente
6/8 tazzine di caffè
Tagliare il pan di spagna in tre dischi e bagnarli,non eccessivamente, man mano che si compongono gli strati, con il caffè,
Ad ogni strato spalmare un terzo della crema e spolverare generosamente con il cacao amaro.
Lungo il bordo completare con i pavesini, alternandoli e sulla superficie con il cioccolato fondente, formando dei riccioli con la mandolina,



Note personali:
- La torta prepararla sempre il giorno prima. Risulterà morbida e non umida
- Per bagnare il pan di spagna io utilizzo lo spruzzatore. In mancanza si può ovviare usando quello dei comuni detersivi, ben sciacquato.
- Per formare i riccioli è opportuno utilizzare tavolette di cioccolato alte. In mancanza si può sciogliere il cioccolato, trasferirlo in un bicchiere, far raffredare completamente e procedere ai riccioli.



12 commenti:

  1. è splendida questa torta...complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono partita semplicemente da basi tradizionalissime, adeguandole ai gusti del festeggiato

      Elimina
  2. stupenda torta, complimenti e auguri al 19enne e se, mi permette, un consiglio riguardo alla scelta universitaria:"vai veramente dove ti porta il cuore, scegli gli studi che ti appassionano solo così sei sicuro di portarli a termine, non pensare a quale sbocco sia più favorevole un domani, a volte, nella vita, si aprono porte, al presente, sconosciute ed impensabili"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Helga cara a questo riguardo non puoi immaginare quanto sia combattuta.
      Quell'adolescente che è ancora in me gli dice le tue stesse parole, poi in me avviene uno scossone, quasi a ricordarmi che sono la mamma, per cui metto in moto tutti i miei neuroni consigliandogli questa o quella facoltà.
      E' appassionato di matematica e fisica, io lo vorrei indirizzare verso Ingegneria fisica
      C'è ancora la maturità da affrontare.....vedremo.
      Grazie cara

      Elimina
  3. Meravigliosa dedica di auguri per il tuo piccolo grande uomo.
    Meravigliosa torta che racconta molto di te e della tua attenzione ai particolari.
    Meraviglioso il vostro legame, non sempre così scontato quando cominciano a crescere e reclamare la loro indipendenza.
    Come dici tu, è un ragazzo sveglio e responsabile, saprà scegliere il meglio per il suo futuro.
    Un abbraccio a tutti e tantissimi auguri di buon compleanno!
    Con affetto, Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fase davvero difficile l'adolescenza, ma lui l'ha affrontata e superata consapevole che fosse un periodo di cambiamenti

      Elimina
  4. bellissima,questa torta è speciale per un grande evento,bravissima

    RispondiElimina
  5. Bellissima questa versione della torta tiramisù!!! E molto belle anche le parole che hai riportato!!!

    RispondiElimina
  6. Che spettacolo ! complimenti per questa e per tutte le ricette :-D !! Bravissima

    RispondiElimina
  7. Ciao super complimenti scusa la banalità della domanda... Naturalmente si conserva in frigo vero?

    RispondiElimina
  8. Certamente
    Puoi prepararla il giorno prima, metterla in frigo senza i pavesini, poi prima di servire li metti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...