martedì 22 novembre 2011

Krumiri


La settimana scorsa ho fatto una grande scorta di farina di mais, avendone trovato una buona qualità : quella non precotta, quella che per fare la polenta occorrono almeno 60 minuti di cottura. Ho messo in conto di preparare la polenta, ovviamente, gli scagliuozzi, gli gnocchi, il migliaccio e magari l’ Amor Polenta.
Intanto ho voluto inaugurare l’avventura preparando i Krumiri, avendo in casa tutti gli ingredienti necessari e anche perché ho visto che è una ricetta molto semplice. Il risultato è stato soddisfacente , soprattutto perché è stata la prima volta. Si possono tranquillamente conservare in una scatola per alcuni giorni e magari messi in una bella confezione si possono regalare.


Questi sono gli ingredienti:
200g farina 0
280g farina di mais
280g burro
180g zucchero
4 tuorli
Vaniglia
Sale



Preparazione
Versare in una ciotola le farine, il sale, la vaniglia, lo zucchero. Fare la fontana e aggiungere i tuorli e il burro a temperatura ambiente. Impastare con le mani, capovolgere il composto su un piano da lavoro e lavorare velocemente fino a far amalgamare tutti gli ingredienti. Fare una palla, avvolgerla in una pellicola e lasciarla a temperatura ambiente per circa 30 minuti. A questo punto staccare dei pezzi di pasta, metterli nella siringa per biscotti e formare i Krumiri. Per chi non dispone della siringa va bene anche una tasca di tela robusta con una bocchetta dentellata. Sistemarli su placche rivestite di carta da forno e infornare a 200° per circa 10/15 minuti e cuocere finché non abbiano un bel colore dorato.




1 commento:

  1. Ciao Antonietta complimenti per i tuoi krumiri, hanno un'aspetto fantastico! sai che sono i biscotti preferiti di mio padre? proverò a farli con la tua ricetta.. poi ti farò sapere! baci Francesca

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...