giovedì 28 giugno 2012

Scaloppine di tonno arreganate



Care Elisa e Alessandra che credevate che mi fossi fermata con la più classica delle scaloppine? Dopo quella di pollo, sono stata rapita letteralmente da un tonno.
Passando per un banco di pesce ho visto quella bestia enorme di un colore così brillante e vivo che non ho potuto fare a meno di fermarmi e chiederne una fetta sottile.
Impresa un po’ ardua nei confronti di un tonno: il povero venditore ce l’ha messa tutta per accontentarmi, ma comunque è pesata più di un kilo. Però non importa; a casa anche se il pesce non piace a nessuno, quel tonno meritava di essere acquistato per farne una scaloppina. Poi ho pensato di smorzare quell’odore non tanto gradito ai miei, preparandolo all’arreganata. Differente dal famoso metodo pugliese(che però è denominato arraganata), che prevede l’uso della mollica di pane, questo è stato sempre usato da noi in Campania per le alici e i due ingredienti base che caratterizzano questo piatto sono l’aceto bianco e l’origano.
Questi sono i profumi della mia infanzia: la mia nonna puntuale ogni venerdì preparava questo piatto, con l’aceto prodotto da lei e l’origano che lo acquistava fresco da una signora che veniva dalla montagne, lo essiccava al sole e lo utilizzava durante tutto l’anno. Un origano così verde e profumato non l’ho mai più ritrovato!
Come accompagnamento ho pensato alle olive nere di Gaeta che con quel loro sapore un po’ asprigno e condite con aglio e peperoncino ben si sono sposate con quel tonno dal sapore così forte e persistente.

Ingredienti per 4 persone
400 g di tonno fresco
6 cucchiai di farina di riso
Burro chiarificato
1 tazzina di aceto bianco
Origano
Sale
Fumetto filtrato di tonno
(preparato con
lische e pelle di tonno,
cipolla, sedano e carota)
250 g di olive nere di Gaeta
1 spicchio di aglio rosso
1 peperoncino piccante
Olio evo



Preparazione
Dividere il tonno in 4 pezzi, metterli tra due fogli di carta da forno e con un batticarne scivolarci sopra, schiacciandolo delicatamente fino ad appiattirlo per uno spessore di 0.5 cm.
Infarinare le fette di tonno, rosolarle in un tegame con burro chiarificato in entrambi i lati senza salarle, spostarle in un piatto a parte e deglassare con l’aceto diluito con un po’ di acqua. Aggiungere un bicchiere di fumetto, far restringere la salsa e cospargere di origano.
In un tegame a parte rosolare insieme olio, aglio, peperoncino e olive denocciolate. Coprire e far cuocere dolcemente per 7/8 minuti.
A questo punto riunire nel tegame con la salsa, le olive e il tonno, da salare leggermente, far riscaldare tutto insieme brevemente e servire.



23 commenti:

  1. Complimenti sei entrata tra le 10 finaliste del mio contest Sapori d'oriente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. WOW grazie Alice,davvero lusingata di questa scelta.
      Adesso vi invidio proprio:tutti voi ad assaggiare questi nostri piatti dai sapori sicuramente insoliti ed accattivanti.
      Buona esperienza del gusto!!!!

      Elimina
  2. Oggi sono cotto come questo splendido tonno,ne immagino il profumo.
    Complimenti Antò per la finale, le tue ricette sono sempre piene di passione.
    A presto

    RispondiElimina
  3. con queste scaloppine di tonno mi inviti davvero a nozze...adoro i gusti di pesce...!
    bella idea per variare la solita scaloppina di carne! bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te mi fa davvero felice:grazie!

      Elimina
  4. Ahh quanto mi piace il tonno! Da provare sicuramente fatto a scaloppina! :) Mi piacciono i sapori che hai usato, anche per il fatto che sono legati a un tuo ricordo, alla tua infanzia...bravissima! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E abbinati al tonno sono stati una piacevole scoperta!

      Elimina
  5. queste sono le ricette che più mi piacciono. Perchè qui si impara e si impara e si impara, in un gioco di profumate scatole cinesi, che vorremmo che non finissero mai. Tanto amo la cucina del sud,quanto poco la conosco- e questi piatti, queste storie, mi rapiscono, allo stesso modo in cui mi rapiscono certi ingredienti e certe combinazioni, dove l'agro si mescola col piccante e il risultato è fresco, leggero, saporito.
    grazie per aver condiviso con noi anche questa ricetta e per questa tua bellissima partecipazione!
    buona giornata
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso confermarti egregiamente il gioco di scatole cinesi!

      Elimina
  6. Complimenti, ottima ricetta.Ciao.

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Ciao cara,ricevere la tua visita è stato un grande piacere per me!

      Elimina
  8. Bravissima Antonietta, per aver scelto il tonno, per averlo così sapientemente insaporito e proposto! Le olive poi, ci stanno benissimo!! bacioni e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che continua ad esserci un certo feeling tra di noi.
      Mi sto rimbambendo:solo oggi ho notato che anche tu hai fatto una scaloppina di pesce!!!

      Elimina
  9. OTTIMA RICETTA... APPREZZO SEMPRE I SECONDI SUI BLOG, MENO SPETTACOLARI IN FOTO DI DOLCI O ALTRO, MA DI GRANDE SPUNTO PER LA CENA ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità vedo una carenza di secondi sui blog e devo dire che anche a me fa piacere quando c'è un post a loro dedicato.

      Elimina
  10. molto interessante questa ricetta! devo provarla! buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana anche a te:è sempre un grande piacere ricevere una tua visita

      Elimina
  11. Con un pò di ritardo.....Mi sto riprendendo lentamente....Ciò non mi toglie la possibilità di vagare alla ricerca di quelle splendide proposte che tu, cara Antonietta, non fai mai mancare. Fantasia, semplicità e genuinità sono l'esito di un impegno sperimentale che esaltano la tua voglia di ricerca del giusto sapore. Brava! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa giornata inizia con una marcia in più!
      Grazie di cuore, Franco.

      Elimina
  12. ottime cara!l'origano lo faccio ancora così sai?profumatissimo!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...