sabato 5 maggio 2012

Mediterraneo in Trappola:quinta puntata

Settimana intensa,fitta di impegni,ma il viaggio continua per concludere il racconto del pranzo con Pasquale del blog I Sapori del Mediterraneo.
Siamo ai dolci
Il mio menù prevedeva a questo punto una coulisse di fragole con gelato di mozzarella di bufala;ma dalla elaborata coulisse mi sono fermata a semplici fragole con zucchero.
Il gelato di mozzarella di bufala l'ho preparato cosi:
Ho frullato 250 g di mozzarella a cui ho aggiunto 250 g di panna e 100 ml di latte. Ho riscaldato fino a 40°, con il mixer a immersione ho frullato di nuovo e poi ho passato tutto al setaccio. Dopo raffreddato ho ho aggiunto 100 g di zucchero e 1/2 limone tagliato  a fettine sottili. Ho trasferito tutto nella gelatiera. Ua volta pronto ho servito in coppe individuali sistemando due cucchiai di fragole sotto e una pallina di gelato sopra.Volendo si può guarnire con menta fresca.



Il dolce é la mia caprese, che vi rimando qui per la ricetta.

Però Pasquale e Antimo hanno portato rispettivamente una Torta al cocco e cioccolato e Il Babà.
Li abbiamo serviti tutti insieme in un trionfo di sapori e di profumi.


Novità e sorpresa finale: abbiamo accompagnato sia il gelato che il dolce con una birra artigianale non pastorizzata.

A questo punto la degna conclusione di ogni pasto: il caffè



I saluti con la foto ricordo di rito



La promessa di rivederci al più presto, di non perderci di vista, di condividere, di frequentarci per noi, credo, sarà molto facile vista l'affinità che c'é stata tra tutti:grandi e piccoli,blogger e non, mamme e papà. Ciò che più mi ha colpita è la sensazione di conoscerci da sempre e di ritrovarci dopo un lungo periodo.
Voglio concludere questi miei cinque post con un'altra poesia di Franco Russo, che idealmente é stato presente tra di noi e le sue parole hanno suggellato questo nostro incontro.

TROVARE UN TESORO

Trova sempre più riscontro il vecchio detto: “Chi trova un amico, trova un tesoro”. Oggi, vere rarità o addirittura illusioni.
Ma con la testardaggine dei cercatori di navigli affondati e con l’impegno di chi non s’arrende facilmente, si possono trovare nell’umano percorso della vita…..


Da tempo è ormai finito
quel mondo di tesori,
cercati per dispersi,
amati se trovati;
estinta è quella razza,
chi mai li vede più,
forse li trovi solo,
sull’isola che non c’è.
Poi pensi a quel baule,
nell’angolo, in soffitta,
aprendone il coperchio,
ti appaiono i ricordi,
li guardi intensamente
e subito fai i conti,
non tornano, ti accorgi,
e tu lo sai perché.
I tempi son cambiati,
ognuno pensa a sé.
Ma non ti arrendi e vai,
a più cercar nel fondo,
trovando con sorpresa,
un pezzo più che raro.
N’è d’oro luccicante,
né una preziosa pietra,
è il volto di un amico,
in quel ritratto chiaro.
Impolverato e sporco,
è quello a me più caro!

                                                                                                                                        Franco RUSSO


12 commenti:

  1. Che bello, aspettavo questo post!

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver condiviso questo bellissimo incontro!!!
    a tutti un bacio
    dalle 4 apine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che ce ne saranno molti altri

      Elimina
  3. Sì, cara Antonietta, è un vero tesoro l'amico che trovi. Ancor più nella ricerca occasionale e casuale. Ho trovato te, Pasquale e tanti altri virtuali, la cui sensibilità è comunque visibile nelle parole, che ritengo sincere e non di circostanza, dei tanti che frequentano questa modalità che ci accomuna. Senza far classifiche, presenti le tue competenze definite amatoriali, con un tocco più che professionale e prontamente amorevole. Grazie dell'onore che mi hai concesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace il termine "prontamente amorevole",hai centrato:questa è la molla che mi spinge quando incontro una persona.Sto imparando a spalancare le porte della mia "casa"

      Elimina
  4. Questi dolci sono il degno coronamento di un pranzo perfetto, di un'incontro magico e di un'amicizia preziosa! il cibo ha un'altro sapore se lo condividi con chi ami! un bacione a tutti!!

    RispondiElimina
  5. Oltre ad essere professionale nel preparare tutti i piatti e sopratutto i dettagli,Antonietta e la sua Famiglia sono un "Tesoro"
    In bocca a lupo per domani.
    Notte

    RispondiElimina
  6. Siamo quindi giunti alla fine di questo percorso? Devo dire che un po' sono contento... c'è stata tantaaaaaaaaaaaa invidia :-DDDD scherzo! Complimenti per tutto e soprattutto per la bella amicizia! Rara oggi! Buona settimana carissima :-*

    RispondiElimina
  7. Chi trova un amico trova davvero un tesoro, oggi sempre più raro purtroppo e da tenersi ben stretto!
    Il gelato con la mozzarella mi ha spiazzata, complimenti :) Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Nel mio blog c'è un premio per te ;)

    RispondiElimina
  9. dunque è finita???? ahhh, meno male!!! ^_____^

    :* roberta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...