giovedì 3 maggio 2012

Mediterraneo in Trappola: quarta puntata


Ed ecco a voi il secondo



Carrè di agnello alle 5 erbe con flan di asparagi e cipolline borettane in agrodolce


Il Carrè di agnello l’ho messo a marinare dalla mattina a temperatura ambiente.
Però più che una marinata la definirei una crema.
Pestare in un mortaio( io in alternativa ho usato il mixer, però non è la stessa cosa) delle erbe aromatiche: rosmarino. salvia, timo, maggiorana e menta, aggiungendo olio extra vergine d’oliva, fino ad ottenere una consistenza fine e cremosa. Non usare né sale, ne vino né altri ingredienti. Con questo composto spalmare l’agnello precedentemente legato con uno spago e lasciarlo fuori dal frigo per 3-4 ore.
Preriscaldare il forno a 250° e cuocerlo per 20 minuti, poi abbassare a 200° coprire con un foglio di alluminio e continuare la cottura per altri 20 minuti.


Flan d asparagi
Sbollentare 2 mazzetti di asparagi : in una pentola i gambi per 5 minuti, in un’altra pentola le punte per 3 minuti. Scolarli, passarli sotto l’acqua fredda e scolarli di nuovo.
Mettere in un robot da cucina 4 uova, i gambi e una parte delle punte, abbondante parmigiano, un cucchiaio di farina, un bicchiere di latte, sale e pepe: frullare brevemente al massimo della velocità.
Preparare degli stampini monoporzione con della carta da forno bagnata e strizzata, mettere sul fondo 2 punte di asparagi, versarci  sopra la crema preparata e cuocere in forno preriscaldato a 180° finche non diventano gonfi e dorati.




Cipolline borettane in agrodolce
Pulire e sbollentare delle cipolline, versarle in un tegame e aggiungerci burro, zucchero di canna, aceto di mele, aceto balsamico e sale. Accendere e spadellare finché non risultino caramellate.






8 commenti:

  1. dico anche a te quello che ho appena detto a pasquale... che dovrebbero arrestarvi per induzione alla golosità!!!! questo resoconto a puntate mi trafigge il cuore e mi esalta le papille gustative!!!!! un pranzo da urloooooo

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  2. il piatto passa in secondo piano..sei bellissima!!!!!!complimenti!!quante cose avete preparato????bravi!!!hihihih ciaoo

    RispondiElimina
  3. Concordo con Roberta, sono già stesa con produzione abnorme di acquolina in bocca... e non sono ancora arrivati i dolci, la mia portata preferita!!!! mi mangerei il monitor! complimenti, complimenti a tutti e due! ancora, ancora! a quando il prossimo?

    RispondiElimina
  4. Che bell'esperienza, un po' partecipiamo anche noi! Aspettiamo dolce e caffè ^_^!

    RispondiElimina
  5. Buonasera Anto', purtroppo sei quasi arrivata alla fine, ti dicevo in un post che bellissima idea di queste puntate , ogni sera un racconto e sopratutto i commenti sinceri di questi amici blogger.
    Spero un giorno di organizzare insieme un mega raduno e conoscerci di persona.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Antonietta hai conservato il meglio per oggi *__* ha un aspetto super invitante! Complimenti ancora! Un bacione! buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. ciao Antonietta,
    bellissimo (buonissimo) questo menù, ma davvero molto... molto bella
    l'espressione della cuoca nel presentare questo piatto così curato e
    così ben cucinato con ingredienti speciali: il piacere di condividere e
    ..."sono contenta che siate a casa mia"...e questo anche per chi passa da questo post.
    GRAZIE Antonietta...quanta bella energia!!
    un bacio le 4 apine

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...