martedì 26 febbraio 2013

Red Velvet Cake con crema al cioccolato bianco



Questo mese è stato estremamente impegnativo per me, con insoliti movimenti, che ci hanno regalato grandi soddisfazioni.
Uno di questi è stato il compleanno del primogenito di casa; sedici anni!
Lui è un appassionato di cucina americana, e per la sua festa mi ha chiesto un buffet esclusivamente a stelle e strisce. Ed io, con grande soddisfazione per questa scelta, l’ho accontentato.
E ho approfittato del tema dell’MTC di questo mese e preparare per l’occasione la Red Velvet Cake.
Spero che mi perdonino  Stefania e Alessandra per non essere riuscita in tempo con i termini; ormai ci sono affezionata a questa sfida e questo mese, con la scelta gluten  free, è stato un ulteriore arricchimento per me. Ma che ci posso fare? Non tutti i mesi sono uguali, e presa dal vortice di mille altri impegni mi sono trovata fuori.



Per la Red Velvet
160 gr di farina di riso sottilissima
60 gr di fecola di patate
30 gr di farina di mais
1/2 cucchiaino da tè di sale
8 gr cacao amaro
110 gr burro non salato a temperatura ambiente
300 gr di zucchero
3 uova
semi di vaniglia
240 ml di buttermilk
1 cucchiaio di colorante rosso
1 cucchiaio di aceto bianco
1 cucchiaino da tè di bicarbonato di sodio


Mescolare le farine, il sale, il cacao. In un altro recipiente, battere il burro per 2-3 minuti, finché sarà soffice e poi aggiungere lo zucchero, continuando a battere.
Aggiungere le uova, una alla volta, sbattendo 30 secondi dopo ogni aggiunta.
Mescolare il colorante al buttermilk e quindi versare poco per volta al composto di burro, alternando le polveri al buttermilk. Possibilmente iniziare e finire con la farina. Aggiungere anche la vaniglia e mescolare.
In una tazzina mescolare il bicarbonato all’aceto bianco, facendo attenzione a versarlo subito nell'impasto  e incorporandolo con una spatola.
Imburrare due teglie da 18/20 cm e spolverizzare con farina di riso. Far cuocere per 40/45 minuti
Lasciar raffreddare la torta dentro la teglia per 10 minuti, sformarla e quindi fasciarla nella pellicola trasparente. Far riposare in frigo per diverse ore e poi procedere con la farcitura.



Crema al cioccolato bianco
500 g mascarpone
400 g panna fresca
200 g cioccolato bianco

Sciogliere il cioccolato in metà panna, a fuoco dolcissimo.
Spegnere, far raffreddare e passare in frigo a solidificare
Nel frattempo montare leggermente il resto della panna e aggiungere il mascarpone
Aggiungere anche la ganache al cioccolato.
Amalgamare bene il tutto e farcire la torta





 Con questo post avrei voluto partecipare all' MTC di febbraio, ma non ce l'ho fatta

17 commenti:

  1. perdonatissima. e "capitissima"- che non si dice, ma rende. E grazie per l'affetto che ci dimostri, ogni volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra condivido pienamente il termine che hai usato: AFFETTO

      Elimina
  2. Ehi, mi stavo preoccupando! Ero li in attesa divederla! E' di un rosso straordinario! Complimentissimi!
    Auguri al cucciolo più grande!
    Buona giornata
    Spery

    RispondiElimina
  3. è bellissima e sicuramente buonissima!

    RispondiElimina
  4. Mi ero messa d'accordo con tuo figlio... ;)
    Auguri a lui e complimenti alla mamma per questa torta stupenda! Ti perdono, per questa volta, ma alla mia prossima vittoria, devi esserci! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania una nostra amica in comune, che volutamente non faccio il nome, perché è nella sfida dell'MTC, mi ha tanto parlato di tutte le golosità gluten free che prepari,che lei ha mangiato da te e che a sua volta mi ha anche fatto assaggiare.Non ti dico quanto sia rimasta rapita da tutto ciò
      Un bacio!

      Elimina
  5. Cara Antonietta, gli impegni quotidiani ci mettono a dura, durissima prova certe volte. E ti capisco sai, non basterebbero 48 ore al giorno per fare tutto!!
    Comunque sia, hai fatto benissimo a farci vedere la tua red velvet, è proprio meravigliosamente rossa e leggera, morbida proprio come un velluto. Che dire, bravissima!! La scelta poi della crema di farcitura è molto ben pensata, mi piacciono tutti gli ingredienti e la resa in foto è spettacolare! Ehi, ma hai fatto un corso di decorazioni?  Chissà come è stato contento tuo figlio! Fagli tanti auguri da parte mia e un bacione grande a te! A presto!
    Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No mia cara, ma quale corso.
      A malapena so fare i ciuffetti!

      Elimina
  6. Salve,

    siamo un giornale online di arte e cultura chiamato Epì Paidèia, ci piace come scrivi e volevamo invitarti a collaborare con noi in forma occasionale inviandoci via email degli articoli scritti da te, li pubblicheremo a tuo nome inserendo il link del tuo blog.

    Facci sapere, la nostra email è Epipaideia@hotmail.it

    RispondiElimina
  7. Peccato davvero che tu non ce l'abbia fatta nei termini, ma l'importante è esserci!
    Tantissimi auguri al primogenito!
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. sensazionale questa torta! e auguri al primogenito! ^_^

    RispondiElimina
  9. Che peccato, il termine max non era oggi????
    Una torta bellissima di colore :-) e ben decorata.
    Ci hanno fregato il tempo!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Bellissima,quando me la fai assaggiare?

    RispondiElimina
  11. fantastica!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Ciao Antonietta che torta stupenda! Adoro la Red Velvet ma non ho mai provato a farla, questa ricetta con la farina di riso (visto che ce l'ho li che mi aspetta ma non so mai come usarla ;-) ), mi ispira tantissimo e mi sa che la proverò!
    Inoltre volevo dirti di passare dal mio blog http://lericettedikiki.blogspot.it/2013/03/che-bella-giornata.html che c'è un premio per te ;-)
    -Kiki-

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...