domenica 20 marzo 2016

Casarecce al sugo di olive e colatura di alici in vasocottura




Avevo visto quasi alla vigilia della scadenza dalla cara Cristina del blog Poverimabelliebuoni un contest davvero interessante: Pomodoro e Pasta 2.0 di Mediterranea Belfiore. Un'azienda conserviera toscana che propone di elaborare la pasta al pomodoro, una pasta che deve essere al servizio del pomodoro ed esaltarlo: io, campana doc, mi sono sentita interpellata, non potevo sottrarmi a questo irresistibile richiamo. 
Ho pensato subito alla vasocottura, una tecnica di cottura che esalta i sapori.
Praticamente l'elemento predominante dove è avvenuta la cottura della pasta, rigorosamente di Gragnano, è stato il pomodoro, anzi la passata di pomodoro, allungato dall'acqua, presente però in maniera inferiore.
All'apertura del vaso ho sentito un trionfo di odori, penetranti e avvolgenti e all'assaggio si sentivano nettamente tutti i sapori esaltati e legati da questo eccellente prodotto dell'orto.


Dosi per un vaso da 500 ml

150 g di passata di pomodoro Mediterranea Belfiore
120 g di acqua
100 g di casarecce
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino di colatura di alici
6 olive nere
Origano
Aglio
1 cucchiaino di sale grosso


Preparazione
In un tegame a fiamma bassissima mettere l’olio, l’aglio tritato fine, le olive e l’origano e lasciar andare per 10 minuti, in modo che il calore dell’olio estragga tutti gli aromi dagli ingredienti.
Aggiungere ora la passata di pomodoro, l’acqua, la colatura di alici e il sale grosso e dal bollore lasciar cuocere solo 5 minuti. Aggiungere la pasta, amalgamare e trasferire nel vaso di vetro con chiusura ermetica.
Trasferire il vaso in una pentola dove precedentemente sia stata riscaldata dell’acqua, coprire e lasciar cuocere per 15 minuti; spegnere e lasciar riposare per 30 minuti.
Prelevare il vaso, aprirlo con attenzione e servire.



3 commenti:

  1. Grazie Antonietta! Devo provare la vaso cottura, l'ho sempre vista ma mai sperimentata! Ottima proposta e grazie ancora per aver partecipato!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato la vaso cottura, ma mi intriga parecchio, questa pasta è spettacolare e molto invitante. Ti faccio i migliori complimenti. Bacione buon inizio settimana! :-D

    RispondiElimina
  3. Ao passar pela net afim de encontrar novos amigos e divulgar o meu blog, me deparei com o seu que muito admiro e lhe dou os parabéns, pois é daqueles blogs que gostaria que fizesse parte de meus amigos virtuais.
    Se desejar visite o Peregrino E Servo. Leia alguma coisa e se gostar siga, Saiba porém que sempre vou retribuir seguindo também o seu blog.
    Minhas cordiais saudações, e um obrigado.
    António Batalha.
    http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...