giovedì 25 dicembre 2014

Insalata di rinforzo per augurarvi Buon Natale


Un piatto immancabile per la mia cena della vigilia, che preparo la mattina presto, appena alzata, perché mi piace "riposata". I sapori si amalgamano e i profumi si incontrano per creare un piatto che si fa così da sempre, un piatto che sa di Natale, di calore, di famiglie riunite, di aneddoti che si raccontano e si tramandano.
Con questo auguro a ognuno, Buon natale!

Ingredienti
1 grosso cavolfiore
300 g di cipolline, cetrioli, carote, rape bianche sottaceto
2 papaccelle sottaceto
6 acciughe salate
70 g di olive bianche
70 g di olive nere
Olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di aceto bianco
Sale

Preparazione
Monda e lava il cavolfiore, dividilo a cime regolari e sbollentalo  per una decina di minuti; raffreddalo  in una ciotola con acqua ghiacciata, lascialo scolare e trasferisci in una insalatiera.
Lava le acciughe sotto acqua corrente, elimina la lisca centrale e ottieni due filetti interi.
Taglia le papaccelle a listarelle o spezzettale con le mani in modo irregolare. Aggiungile al cavolfiore insieme alle acciughe, ai sottaceti scolati dalla loro acqua, le olive bianche e nere e condisci con olio, aceto e sale.
Amalgama e lascia riposare almeno 10/12 ore in frigo prima del consumo.

Con questo piatto, insieme ad altri due, inizia la mia collaborazione con il mensile A Tavola, che potete trovare sul numero di dicembre.


E in edicola è già arrivato il numero di gennaio

 

1 commento:

  1. Auguri Antonietta!! L'insalata di rinforzo mi ha sempre incuriosito...soprattutto per il nome: mi diverte l'idea che dopo tutto quello che è previsto nelle cene della Vigilia e nel pranzo di Natale arrivi il rinforzino!!! :-) Un bacio grande e tanti auguri cri

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...