giovedì 26 aprile 2012

Torta cocco,yogurt e cioccolato


Una torta veloce e semplice da preparare, ma non tanto leggera per la presenza del cocco e del cioccolato e adatta forse a un clima più autunnale. Ma che ci posso fare, quando mi metto un’idea in testa non seguo né stagioni né mode. E’ un periodo che sto producendo tanto yogurt e mi è capitato ultimamente di averlo dimenticato e anziché toglierlo dalla yogurtiera dopo le canoniche 7/8 ore ne sono passate ben 12. Risultato: uno yogurt molto compatto, senza siero ma molto acido, impossibile da mangiare. Poiché nel mio vocabolario non esiste il termine buttare, ma solo recuperare e riciclare ho pensato subito di utilizzarlo in un dolce. La classica torta dei 7 vasetti non mi andava proprio perché troppo poco lo yogurt da utilizzare, mentre io ne avevo a disposizione poco meno di 1 kg. Allora ho pensato di abbinarci anche il cocco che assorbe più liquidi rispetto alla farina e permettendomi quindi di abbondare con lo yogurt, ma per me come conseguenza dovevo per forza abbinarci anche il cioccolato che trovo siano un binomio perfetto.

Quindi partendo dalla 7 vasetti ,facendo una serie di modifiche, sono arrivata a queste dosi che non mi hanno per niente delusa.
Ingredienti

420g di yogurt
200 g di cocco a scaglie
330 g di zucchero
250 g di farina 
100 g di cioccolato fondente
5 uova
1 pizzico di sale
lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato
Glassa
100 g cioccolato fondente
50 g di burro
50g di latte
Guarnizione
50 g di cocco a scaglie



In una ciotola montare con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema chiara e spumosa. Aggiungere alternativamente lo yogurt, la farina , il cocco e il cioccolato tritato finemente. Alla fine unire il lievito e il bicarbonato setacciati insieme. A questo punto aggiungere gli albumi montati a neve con un pizzico di sale, con un movimento delicato per non smontarli. Versare l’impasto in una tortiera a cerniera di 25 cm di diametro precedentemente imburrata e cuocere in forno preriscaldato a 170° per 50 minuti.
Una volta cotto lasciare in forno spento per altri 10 minuti, poi sformare e far raffreddare. Nel frattempo preparare la glassa. Far fondere in un pentolino a fuoco dolcissimo il cioccolato spezzettato, il burro e il latte. Quando si è intiepidita versare sulla torta e spalmare con un coltello a lama liscia la superficie e i bordi. Cospargere infine sulla glassa il cocco a scaglie.


Dell'acidità dello yogurt non se n'è vista più traccia!



E per una versione pic-nic avvolte singolarmente in carta paglia, dandole una veste primaverile questa versione cotta in piccoli stampini da plume cake














11 commenti:

  1. La creativita' fa parte del tuo DNA, chi non ti conosce no può immaginarlo.
    Signori lettori questa Food-Blogger e' un vulcano di conoscenze culinarie :-)
    Notte

    RispondiElimina
  2. ciao Antonietta,
    e.....tutto partendo da
    "uno yogurt molto compatto, senza siero ma molto acido"
    il risultato è davvero da 10 e lode!!
    Buon fine settimana Antonietta
    un bacio le 4 apine

    RispondiElimina
  3. per me non è autunnale sarò di parte perchè adoro la coppia cioccolato e cocco, ma io una delizia così me la mangio anche ad agosto!!!
    baci e buon WE
    Alice

    RispondiElimina
  4. Che torta meravigliosamente golosa!!!!! *__* complimenti!!! Buon fine settimana :-*

    RispondiElimina
  5. Se potessi ne prenderei un bel pezzo!!Se vieni nella mia cucina c'è una sorpresa per te ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao cara...pure io in cucina non butto mai nlla e' un continuo recuperare....e volte mi accorgo che le cose riescono meglio con gli avanzi!!!!!AHHHH!!!!Il dolce e' proprio appetitoso e grazie per il dolce commento che mi hai lasciato e' un piacere leggerti!Buona vita e buona cucina!

    RispondiElimina
  7. mi sa che abbiamo lo stesso problema: tu con lo yogurt ed io con la pasta madre!!!! utilizzare quella in eccesso sta diventando un'ossessione!!! e devo dire che questa tua ricetta del riciclo me gusta proprio!!!
    buon week-end
    spery

    RispondiElimina
  8. mai buttare niente è peccato!!bravissima tesoro!!!ciaooo

    RispondiElimina
  9. Mi sembra che tu abbia riciclato alla grande la quantità industriale di yogurt! E poi cocco e cioccolato... non si sbaglia mai! E' troppo golosa!!!

    RispondiElimina
  10. Ma che bella golosita!!!! Davvero adatta a questo periodo poi!! bravissima!

    RispondiElimina
  11. Sarò rimbambita??? mi ero persa questa golosità.. ma come ho fatto?? brava Antonietta, che non butti via niente. Anche io odio sprecare il cibo, mi sembra un'offesa a chi sta peggio di noi.. il tuo riciclo è fantastico, te l'hanno detto tutti qui sopra ed io non posso che concordare in pieno!!! un bacione e in bocca al lupo per la finale, ma soprattutto divertitevi ragazze!! bacioni!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...