sabato 30 aprile 2016

Pane al cocco con confettura di ciliege


Eccomi con un nuovo pane, preparato con il mio lievito madre che coccolo e nutro una volta a settimana.
Mi piace sperimentare sempre accostamenti nuovi e inusuali e stavolta è toccato alla confettura di ciliegie e al cocco. 
Ne è uscito un pane profumato e morbido ideale in qualsiasi pasto o spuntino. 


Ingredienti
600 g di farina 0
400 ml di acqua
150 di lievito madre
20 g di miele di acacia
50 g di cocco disidratato
20 g di sale
30 g di olio extravergine d'oliva
4 cucchiai confettura Fiordifrutta alla ciliegia

Occorrente
1 stampo da pan brioche
carta da forno

Procedimento
In una ciotola sciogliere il levito madre con 130 ml di acqua e impastare con 150 g di farina e lasciar riposare per 2 ore, coperto da un telo e al riparo da correnti di aria.
Trascorso questo tempo aggiungere nella ciotola il resto dell'acqua e della farina e iniziare ad impastare. aggiungendo man mano prima il miele e il cocco, poi l'olio a filo e per ultimo il sale.
Ribaltare su un piano da lavoro, e continuare ad impastare per almeno 15 minuti, fino a quando la massa diventa liscia ed elastica e si staccherà  dalle mani.
Lasciar riposare per 30 minuti coperto, poi appiattire con delicatezza, fare delle pieghe arrotondare e lasciar riposare altri 30 minuti: ripetere così altre due volte.
Trasferire ora in una ciotola; coprire con pellicola da cucina e lasciar lievitare per 3/4 ore e comunque fino al raddoppio.
Trasferire di nuovo sul piano da lavoro e allargare delicatamente l'impasto senza schiacciarlo, dandogli una forma rettangolare, largo quanto la lunghezza dello stampo, spalmarci sopra la confettura e arrotolare, spostandolo su un foglio di carta da forno.
Adagiare nello stampo, coprire con un telo e far lievitare al riparo da correnti di aria per altre 3/4 ore e comunque fino al raddoppio.
Infornare a freddo, puntare la temperatura  220° e cuocere per 35 minuti,
Estrarlo dallo stampo e cuocere ancora per 15 minuti a 200°, poi abbassare ulteriormente la temperatura portandola a 180° e lasciar asciugare per altri 10 minuti con sportello semiaperto.
Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di tagliarlo.
- Ottimo come pane da colazione, magari spalmato di burro e altra confettura alla ciliegia.
- Può essere gustato anche con accompagnamenti salati, magari spalmato con del gorgonzola o taleggio o insieme a una fetta di mortadella






6 commenti:

  1. grande colazione ne farei!!!

    RispondiElimina
  2. Amo tantissimoni pani farciti, questo è addirittura strepitoso. Mi sono unita ai tuoi lettori fissi, se ti va di unirti al mio blog eccoti l'indirizzo: lachicchina.blogspot.com Grazie, a presto!

    RispondiElimina
  3. Devo dire che questo pane è davvero delizioso, perfetto per la colazione!!!

    RispondiElimina
  4. spettacolareeeeee complimentissimi!!!!!!!! sono estasiata...ogni volta bellissime creazioni!
    bacioni
    Mirta

    RispondiElimina
  5. una gran ricetta da prima colazione

    RispondiElimina
  6. che pane favoloso antonietta lo provero' di sicuro u

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...